19 commenti su “La parola “mancare”

    • sarebbe bello, sì… Se qualcuno, qualche volta, si ricordasse quanto è bello tenersi le persone dentro e non lasciarle andare via… 😉
      Notte Silvia,
      baci!

  1. Sì, da bambini era facile. Il problema è che a volte da grandi ci restano attaccate come figurine, proprio quelle persone che ci mancano….non c’è niente da fare, crescere significa complicarsi le idee

    • Credo che la differenza tra bambini e adulti stia nel fatto che i primi seguano l’istinto, senza preoccuparsi delle conseguenze, mentre i secondi si arrovellano il cervello per evitare conseguenze spiacevoli…
      E vivono di ricordi e di mancanze, anziché vivere e basta…
      è molto, molto complicato crescere! 🙂

  2. Dicevo mi manchi ad una persona, era quasi un gioco per far capire quanto ci pensavamo. Ora non c’è davvero e la mancanza non si può più dire.

    • è incredibile quanto siamo bravi a esprimere quello che proviamo quando il cuore tace e quanto invece siamo bravi a tacere quando il cuore urla…
      Ti capisco davvero…
      Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...