21 commenti su “Cosa resta di quest’estate storta?

    • Se le premesse sono quelle delle ultime settimane, la vedo dura…
      Buona settimana gobbaccio, almeno tu questo weekend hai vinto! 😉
      Bacio!

      • Haahaha già. Vabbè dai per consolarti ti inviterò a cena rossonera bella.
        Bacione.
        E sempre ottimismo. Sara un magnifico autunno vedrai. (Milan a parte) ahhaha

  1. sai, il miglior suggerimento che potrei darti e copiare incollare questo post ed inviarlo via mail al reale destinatario. Io l’ho fatto, e come ho detto nel mio ultimo post non è cambiato niente ma è cambiato tutto.

    Per andare avanti e perdonare te stessa devi dire quello che hai dentro alla persona che fa nascere quei sentimenti dentro di te e sì, è dannatamente difficile ma mi permetto di scriverlo solo perchè so benissimo come ti senti.

    Se non te la senti sappi che ti sono (e ti siamo vicini) prima o poi tutto passa, magari ci vuole un po’ più di pazienza ma la prossima estate vedrai che sarà magica!

    Un abbraccio!

    • Dirgli tutto sarebbe stata la cosa migliore che potessi fare e ho avuto anche l’occasione perfetta, ma ho tergiversato quel tanto che basta per perdere l’attimo e il coraggio…
      Come ho detto nel post, non ero pronta a reggere l’onda d’urto del suo rifiuto…
      Ma ho fatto una cazzata a non dirgli la verità, fosse solo per il fatto che adesso, almeno, questa storia, in un modo o nell’altro, sarebbe finita…
      Poi ti spiegherò meglio via mail, così anche tu mi spieghi un po’ cosa è successo a te… 😉
      A parte questo, tu stai bene?

      • finirà comunque magari i tempi saranno solo un po’ più lunghi…

        Io sto bene sì. finalmente! 🙂

        ti scrivo presto così ci raccontiamo.

        intanto un abbraccio

  2. …”ho inventato scuse per nascondere un segreto che mi porterò dentro per il resto della vita. Ho mentito per proteggere me stessa da una sofferenza”…

    questa è una cosa di cui vantarsi ma… a GRAN voce

    • Tu dici?! Io, per ora, non ne vado così tanto fiera…
      Sono sempre stata dell’idea che “il fine NON giustifichi i mezzi”…
      Ma, evidentemente, nel mio subconscio, esistono delle eccezioni…
      Questa è una… 🙂

      • ti erudisco in merito:

        1) le bugie non esistono, sono semplicemente risposte adeguate a domande inopportune

        2) se hai mentito per proteggere te stessa, non hai fatto altro che attivare anticorpi naturali

        3) i segreti inconfessabili sono come i soldi, chi non li ha vorrebbe averli e chi li ha non sempre se li gode

        • Non avevo mai considerato la cosa in questi termini.
          Non so se metterà a tacere la mia coscienza, ma forse potrei elaborare la cosa in un altro modo.
          Hai ragione, ho protetto me stessa, e questa dovrebbe essere la cosa più importante. Forse non ci sono abituata, io che mi sono sempre buttata di testa in tutto senza curarmi delle conseguenze.
          Ma ogni tanto bisogna anche lasciar perdere, quando ti rendi conto che dire la verità può farti solo più male che tenersi un segreto per sé.
          Grazie dell’analisi. 😉
          Buona domenica.

  3. una volta ho visto un film dove uno dei due protagonisti (un po’ strambi… nel senso buono però) diceva all’altro che due cose “storte” non potevano stare insieme ed era meglio lasciarci. Ora, non so due cose storte, una dritta e l’altra storta, o due cose dritte possano essere l’uno per l’altra, ma io penso che il giusto debba prendere la sua via migliore e proprio per questo tutte le “cose” si sistemeranno, o perlomeno prenderanno, ognuna, la sua giusta direzione. Il meteo ha già detto che l’estate prossima sarà bellissima…

    • Chissà, magari era un po’ storto anche lui e forse è per questo che è andato tutto a catafascio….
      Magari ha ragione il protagonista di quel film nel dire che due cose storte insieme non vanno…
      Io credo che non lo scoprirò mai (almeno con lui – ma a incontrare altre persone “storte” faccio sempre in tempo) e penso anche che mi mangerò i gomiti per il resto della vita per questo… Ma, tant’è, è andata così!
      Sperando che, adesso, non arrivi un inverno di 30 gradi, altrimenti scappo!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...